• Italian
  • English
Societą Italiana Musica Contemporaneailsussidiario.netABEditore
Home arrow ensemble
ensemble Stampa E-mail

ensemble webern

 

L’Ensemble “Webern” nasce nel 1996 da un’idea di Luca Belloni e Luciano Chillemi. Fin dall’inizio della sua attività il gruppo si caratterizza per l’originalità dei programmi e dell’approccio al repertorio contemporaneo, inteso, al di là di ogni velleità “specialistica”, come l’ultima propaggine di una grande tradizione che affonda le sue radici all’origine stessa della cultura occidentale. Da queste premesse la formazione prende le mosse per sviluppare una ricerca che si concretizza in concerti “tematici” in cui l’accostamento dei brani non sia un mero pretesto ma si articoli seguendo un filo conduttore che aiuti il pubblico nella comprensione di brani spesso complessi e linguisticamente inconsueti. In questo contesto viene recuperata la pratica della trascrizione di brani del passato recente o lontano, pratica che ha suscitato l’interesse dei musicisti di ogni epoca (si vedano a titolo esemplificativo gli illuminanti esempi di Schoenberg, Berg e Webern). Nasce così la serie dei concerti-omaggio, serate monografiche in cui intorno ad un tema o ad un autore vengono disposti, in un singolare contrappunto, brani di diverse epoche e stili:

 

Un esperienza nella musica contemporanea: omaggio a Pippo Molino

Con Niccolò in freundschaft: omaggio a Niccolò Castiglioni

Cara beltà...: omaggio a Vittorio Fellegara

Fur Edith: omaggio alla figura di Edith Stein

Unum loquuntur omnia: omaggio a Umberto Bombardelli

Sette parole sull'uomo: poesia e musica all'incrocio del sentiero

Incontri col Novecento

Ricordare Vienna: percorsi da Mozart a Schoenberg

Omaggio a Shostakovich

Comporre e trascrivere oggi

La morte di Ivan (di Luca Belloni) e L'Illousione (di Pippo Molino) - opere da camera

Salve Festa dies: omaggio a Venanzio Fortunato

Al punto fermo del mondo che ruota: contrappunti con la storia ed il Destino

A partire da Dante: un itinerario musicale nella Commedia

La storia può essere libertà

Ave crux, spes unica: sguardi sul mistero della Misericordia

 

L’Ensemble si è esibito in numerose città italiane (Padova, Milano, Parma, Rovigo, Bergamo, Adria) ottenendo lusinghieri consensi di pubblico e di critica. Esecuzioni dell’Ensemble sono state trasmesse da Radio Vaticana. L’Ensemble Webern ha all’attivo numerose prime esecuzioni di diversi compositori contemporanei quali: P. Rosato, U. Bombardelli, C. Benati, G. Grosskopf, P. Bellini, M. Erbi, R. Tagliamacco, P. Cattaneo, P. Molino, L. Verdi. Il repertorio dell’Ensemble, oltre agli autori citati comprende numerosi importanti autori quali G. Kurtàg, A. Schoenberg, A.Webern, G. Mahler, C. Ives, I. Stravinsky, N. Castiglioni.


 

Componenti dell'ensemble:

Luca Belloni - direttore  

Chiara De Monte - flauto

Claudio Miotto - clarinetto

Elisa Saglia - violino

Luciano Chillemi - chitarra

Michele Zappaterra - pianoforte